Categoria: Blog Posts

Archive Posts Listed On This Page

Concerto di Natale 2019

Quest’anno grazie all’organizzazione della Associazione Musicale Intercity Gospel Train Orchestrail Concerto di Natale 2019 sarà dedicato a raccogliere fondi per l’Associazione Morgagni Malattie Polmonari (AMMP) O.D.V. da destinarsi alla Ricerca Scientifica ed al supporto dei pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio.

Sponsor della serata
OTOPLUS Centro audioprotesico e sanitaria di Forlì.

Ospiti della serata
il Maestro Marco Sabiu e Gabriele Graziani.

Read Details

Cena di Natale 2019

Venerdì 6 dicembre 2019 presso “La Casa Delle Aie” a Cervia (Ravenna) si terrà la Cena di Natale di AMMP – Associazione Morgagni per le Malattie Polmonari O.D.V. che come ogni anno con l’avvicinarsi delle festività intende attraverso questo momento di condivisione incontrare tutte le persone che attraverso il proprio sostegno rendono possibile l’impegno di AMMP nei progetti di Ricerca, Sensibilizzazione, Supporto e Prevenzione nel mondo delle Patologie dell’apparato Respiratorio.

La serata sarà un’opportunità per condividere con tutti i presenti gli obbiettivi raggiunti da AMMP O.D.V. nell’ultimo anno ed illustrare i progetti che AMMP cercherà di perseguire nel prossimo triennio 2020-2022.

Un momento di incontro e riflessione fra AMMP e i suoi sostenitori per poter approfondire tematiche riguardanti l’importanza della ricerca scientifica e il sostegno ai pazienti e ai loro familiari.

La Cena di Natale si terrà come di consueto presso “La Casa Delle Aie” a Cervia (Ravenna) Venerdì 6 dicembre 2019.

Programma della serata

  • Ore 19.30 Saluto del Prof. Venerino Poletti e del Presidente AMMP Ing. Matteo Buccioli
  • Ore 20.00 inizio cena

Per Info e prenotazioni
Segreteria: 3201656474

Read Details

Not(t)e di Natale

Il 23 dicembre 2019 andrà in scena presso il Teatro Diego Fabbri di Forlì uno spettacolo teatrale prodotto da HAL 9000 APS tratto da un racconto di Luca Bollini per la regia di Luca Coralli e che vede la partecipazione di Tita Ruggeri, Gabriele Graziani, Marco Sabiu, Mattia Filippelli e Sara Agata Giunchi.

Lo spettacolo è una favola (tratta da una storia vera) che risveglia i sogni e i ricordi con la forza delle parole e della musica, tra una risata e un momento di commozione, per ritrovare l’atmosfera del Natale, per dare sostegno a tanti bambini e famiglie che hanno bisogno di gioia e per augurare a tutta la città di Forlì Buon Natale.

Questa serata, realizzata con la collaborazione di AMMP – Associazione Morgagni Malattie Polmonari – e l’Associazione di Volontariato “IL GIARDINO DEI CILIEGI”, sarà dedicata a raccogliere fondi a sostegno del Progetto di “Musicoterapia” dell’AUSL della Romagna per i Reparti di Pediatria di Forlì e Cesena.

BIGLIETTI IN VENDITA:
– presso la Biglietteria del Teatro (dal martedì al sabato ore 11.00-13.00 / 16.00-19.00 – T. 0543 26355)
– su Vivaticket (online e punti vendita)
– e presso la Segreteria di AMMP – T. 320 1656474

Read Details

Not(t)e di Respiri

Sabato 21 settembre 2019 in Piazza Saffi a Forlì è andato in scena lo spettacolo Not(t)e di Repiri evento dedicato ​ai pazienti affetti da Patologie Polmonari Rare che ha portato sul palco presentati da Cristiano Colinelli, il Maestro Marco Sabiu, Massimo di Cataldo​, ​Ivano Marescotti, i ragazzi di CavaRei, l’Intercity Gospel Train Orchestra e la Sharing Breath Orchestra composta dai 20 musicisti vincitori del concorso musicale Sharing Breath e provenienti da tutta Italia.

Sharing Breath www.sharingbreath.com è un concorso musicale iniziato a settembre 2018 e terminato con l’evento Not(t)e di Respiri dello scorso 21 settembre, una sfida lanciata dal Maestro Marco Sabiu, Luca Bollini e Luca Coralli  e promosso da Associazione Morgagni Malattie Polmonari – AMMP​ di Forlì,​ Unione Trapiantati Polmone di Padova​ e Un Soffio di Speranza. Il Sogno di Emanuela​ di Pistoia​.

Il concorso ha visto il Maestro Marco Sabiu riarrangiare la canzone Lasciami Correre e proporre a musicisti di tutta Italia di cimentarsi a suonare la propria parte senza mai avere ascoltato la nuova versione.

Oltre 1000 i musicisti iscritti al concorso per un totale di 700 contributi audio-video ricevuti che sono stati analizzati da una giuria tecnica presieduta dal Maestro selezionando i migliori che si sono ritrovati per la prima volta a Forlì il 21 settembre scorso per conoscersi ed eseguire per la prima volta insieme il brano Lasciami Correre in versione inedita.

Lasciami Correre nasce come poesia scritta da Luca Bollini nel 2012 dopo aver ascoltato la testimonianza di Guido, malato di fibrosi cistica che racconta le difficoltà di un bambino malato nel fare le cose più semplici come giocare a causa di quei respiri rubati e diventa canzone nel 2013 per raccontare l’importanza di un respiro attraverso un testo denso di racconti di tutti quei pazienti che vorrebbero liberarsi dalla stretta di queste malattie.

Lasciami Correre è stata suonata dalla Sharing Breath Orchestra insieme a Gabriela Graziani, voce originale del brano, e poi insieme a Sara Giunchi vincitrice del concorso Sharing Breath per la categoria cantanti.

L’apertura della serata dedicata a “conoscere il respiro” con gli interventi dell’Ing. Matteo Buccioli Presidente di AMMP, il Prof. Venerino Poletti Presidente di AIPO ed il Sindaco di Forlì Dott. Gian Luca Zattini.

Oltre 2000 le persone presenti in Piazza e tantissimi dall’Ospedale di Padova, dalla Germania, dall’Ungheria le persone connesse alle dirette FaceBook a testimonianza dell’importanza del messaggio portato da questo evento.

Alle 21.30 il Maestro Marco Sabiu ha, per la prima volta nel mondo ha dedicato un minuto al respiro #BreatheTogether invece che al silenzio per testimoniare l’importanza che quel gesto inconsapevole ha per tutte le persone del mondo che troppo spesso lo danno per scontato.

Tutta la piazza ha respirato con il Maestro a ritmo di musica in diretta sui canali social dove in altre parti di Italia e d’Europa facevano lo stesso.

Forlì ed i cittadini presenti hanno tenuto a battesimo questo momento che diventerà, senza dubbio, parte delle campagne di sensibilizzazione della Federazione Europea Malattie Interstiaziali EU-IPFF.

Un momento pieno di emozioni che ha fatto vibrare l’intera Piazza testimoniando l’importanza di condividere il proprio respiro. 

Ivano Marescotti ha portato sul palco le parole delle poesie di Guida e di Baldini trascinando il pubblico in riflessioni sulla vita, ma sempre con il sorriso sulle labbra.

La gioia dei pazienti presenti, di quelli in collegamento sul web e i ringraziamenti dei Presidenti presenti all’evento di tutte le associazioni coinvolte a testimonianza che Not(t)e di Respiri ha colpito nel segno.

Un grande spettacolo di solidarietà chiuso dalla spettacolare esibizione di Massimo Di Cataldo, primo Testimonial del progetto Sharing Breath che grazie a tutti gli artisti coinvolti ha portato attenzione alle persone affette da patologie polmonari che rubano respiri in modo irreversibile lasciando i pazienti senza respiro rendendo difficile compiere i gesti più semplici come prendere in braccio il proprio figlio.

Read Details

Il respiro della musica

Lunedì 29 luglio alle 19 andrà in scena in Piazza Saffi a Forlì, il flash mob di Sharing Breath, format musicale lanciato dall’Associazione Morgagni Malattie Polmonari – Ammp insieme al maestro Marco Sabiu (nella foto), Luca Bollini e Luca Coralli che hanno creato un progetto dedicato alla condivisione del respiro. E quale miglior modo di condividere un respiro se non attraverso la musica, racconta l’Ing. Matteo Buccioli presidente di Ammp.


Marco Sabiu

Il progetto nato da un idea del maestro Sabiu dopo aver ascoltato la canzone “Lasciami Correre” (scritta da Luca Bollini e dedicata a sostenere la ricerca scientifica sulle malattie polmonari) durante il decennale di Ammp nel giugno del 2018 ha messo a confronto musicisti di tutta italia selezionando i migliori per ogni strumento che si ritroveranno a Forlì il 21 settembre prossimo per risuonare la nuova versione di Lasciami Correre prodotta dal maestro.

L’evento si chiamerà No(t)te di Respiri, andrà in scena in Piazza Saffi, inserito all’interno della Settimana del Buon Vivere e vedrà inoltre coinvolti Ivano Marescotti, Massimo di Cataldo e altre importanti realtà del terzo settore come CavaRei – Valori spazi Persone.

“Un evento importante a livello nazionale e non solo – spiegano gli organizzatori – per portare attenzione a tutte le malattie che rubano respiri in modo irreversibile, perché un respiro non è e non deve essere dato per scontato. Ecco perché alle 21.30 del 21 settembre per la prima volta nel mondo sarà dedicato un minuto di respiro #BreathTogether a condividere il nostro respiro con chi purtroppo non ne ha meno di noi. Una sfida importante a livello globale che partirà da Forlì, una serata importante che vuole fare la differenza, proprio per questo la serata inizierà con il video del “flashmob” di lunedì, prodotto da Luca Coralli, per testimoniare l’importanza della nostra città, dei suoi cittadini e della condivisione attraverso cui fare la differenza insieme”.

fonte: Forli Today

Read Details

AMMP presente alla gran fondo “La via del sale”

AMMP presente sulla Rivista RESPIRO con la Gran Fondo del Sale 2019 e le prime indiscrezioni sull’evento in programma per il 21 settembre a Forlì.

Read Details

Partecipa al Flash Mob di Sharing Breath!

Tutti i cittadini di Forlì insieme per abbracciare Piazza Saffi e dare VITA e RESPIRO al Centro Storico di Forlì.

Ritrovo lunedì 29 luglio alle ore 19.00 in Piazzetta della Misura e poi da lì tutti insieme in Piazza Saffi.

L’evento sarà ripreso e sarà poi mostrato durante lo spettacolo “Not(t)e di Respiri” il 21 settembre in Piazza Saffi, evento di apertura della Settimana del Buon Vivere con tantissimi ospiti.

Ti aspettiamo, devi esserci anche tu!

Per info:http://www.sharingbreath.com

Read Details

L’importanza della ricerca

Come ci spiega il prof. Poletti in questo video la ricerca clinica è importante per tanti motivi: ci aiuta a capire le cause e le concause per cui si sviluppano le malattie così come l’efficacia delle indagini diagnostiche nell’aumentare la sopravvivenza e la qualità della vita e quella dei farmaci nell’apportare effetti benefici sulle malattie. Inoltre la ricerca è fondamentale per capire i contesti in cui le malattie si sviluppano e poter individuare come prevenirle.

Per tutti questi motivi AMMP ha scelto di focalizzare le sue attività a sostegno della ricerca clinica, impegnandosi da 10 anni, giorno dopo giorno, per raggiungere obiettivi sempre più importanti nello studio e nella gestione delle malattie rare polmonari.

Read Details

Gianni e Paolo Parmiani

Sabato 13 Aprile 2019 – Ore 21.00
Presso Parrocchia S. Maria del Torrione

Ammp presenta

Read Details

Sostienici & Dona Ora

La Raccolta Fondi è un momento imprescindibile per le associazioni ONLUS, perché consente di avere a disposizione le risorse necessarie per ottenere risultati tangibili in favore dei pazienti. Fino ad oggi, grazie al sostegno ottenuto da tantissimi privati ed enti pubblici, AMMP ha potuto portare avanti progetti di alto valore.

Fondamentale è lo sviluppo delle conoscenze attraverso l’esperienza e l’ampliamento delle collaborazioni Nazionali e Internazionali già esistenti, per creare un sistema in grado di divulgare la cultura scientifica in ogni ambito territoriale e di costruire nuovi servizi per tutti coloro che possono avere bisogno del nostro aiuto.

Per raccogliere fondi, AMMP promuove iniziative pubbliche come convegni e congressi, eventi culturali, serate a tema.

Sostieni la ricerca scientifica sostieni AMMP, puoi farlo con una piccola donazione

  • DONA IL 5X1000

Un contributo concreto può arrivare attraverso la destinazione del 5×1000 della dichiarazione dei redditi in favore di AMMP Onlus.

Il Codice Fiscale dell’associazione da indicare nella tua dichiarazione dei redditi è 92068190401

  • CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA

IBAN: IT52B0627013100CC0000081769

  • BANCO BPM

IBAN: IT77Z0503413203000000002514

  • CONTO CORRENTE POSTALE

IBAN: IT95H0760113200001033399310

 

Scarica la scheda di ammissione Socio

 

Read Details