Anno: 2021

Archive Posts Listed On This Page

AMMP O.D.V. – GOFUNDME

Carissimi,

La pandemia ha purtroppo stravolto i nostri piani, abbiamo dovuto annullare la cena e di conseguenza ne ha subito anche la lotteria di beneficenza che avevamo preparato, ed è diventato tutto più complicato. Pensiamo però che ci sia sempre una soluzione ed anche se abbiamo deciso di non fare banchetti, mercatini o temporary shop allestiti per raccogliere fondi, (proprio perché il Natale 2021 crediamo debba assumere una connotazione simbolica, data la grave emergenza sanitaria che stiamo vivendo ormai da mesi, a causa della pandemia di Covid -19), le occasioni per fare un regalo all’insegna della solidarietà non mancano.

Per questo AMMP ha ideato una serie di doni solidali che possano essere regali graditi per chi li riceve, ma doni utili a sostegno dei progetti di AMMP.
La raccolta fondi abbinata ai premi quindi ci sarà e sarà fatta online, sulla piattaforma Gofundme.

Con una piccola donazione si entra automaticamente in possesso di due o più ticket virtuali con i quali è possibile vincere uno o più premi gentilmente offerti da:
-Internationalfood
-Artefatti
-Lepassionidi Vita
-Barbara Spazzoli
-La Loggia
-Anatolia
-Le Chapeau
-Malì
-Fioreria il Mughetto
-Pastificio Fantini
-La via della seta

Quanto posso donare per partecipare?

L’offerta è libera, con un contributo minimo di 5 euro che permettono di ottenere due ticket virtuali. Aggiungendo 5 euro se ne otterranno altri due, senza alcun limite nella donazione: quindi con 10 euro si avranno 4 ticket, con 15 euro 6 ticket e così via.

Ogni ticket corrisponde al progressivo di un cartellone della tombola che sarà assegnato in ordine di donazioni: al riempimento del primo cartellone si procederà all’estrazione – rigorosamente online e in diretta sul nostro sito: https://ammpforlung.it/. Si continuerà poi col secondo, terzo, quarto… cartellone fino ad esaurimento dei premi.

I vincitori saranno avvisati e ci si accorderà per il ritiro dei premi che avverrà presso la segreteria di AMMP nel rispetto delle normative di riferimento.

N.B. I ticket sono definiti virtuali perché appunto non viene corrisposto alcun numero o ricevuta in risposta alla donazione avvenuta. E’ il sistema stesso ad assegnare automaticamente il quantitativo di numeri progressivi del cartellone in base a ciascuna donazione.

Come partecipare?

E’ possibile aderire alla campagna “Natale solidale” attraverso la piattaforma GoFundMe. E’ sufficiente cliccare su “dona” per accedere al pannello online di raccolta fondi ed effettuare la donazione desiderata con la propria carta di credito o di debito. Sono accettate carte Visa, MasterCard, Discover e American Express.

Read Details

Cena di Natale 2021

Matteo Buccioli Presidente AMMP odv:
“Carissimi, a causa del peggioramento della situazione COVID-19 e su indicazione del Prof. Venerino Poletti, il Consiglio Direttivo di AMMP ODV ha deciso di annullare la Cena di Natale prevista per questa sera. Abbiamo atteso fino all’ultimo per prendere questa decisione proprio nella speranza di poterla fare, ma per la tutela di tutti gli invitati è meglio non correre rischi in questi difficili momenti. Purtroppo è il secondo anno in cui la pandemia ci costringe a stare lontani in questo momento di festività, ma siamo certi che insieme continueremo a costruire un futuro migliore.”

Giovedì 2 dicembre 2021 presso “La Casa Delle Aie” a Cervia (Ravenna) si terrà la Cena di Natale di AMMP – Associazione Morgagni per le Malattie Polmonari O.D.V. che come ogni anno con l’avvicinarsi delle festività intende attraverso questo momento di condivisione incontrare tutte le persone che attraverso il proprio sostegno rendono possibile l’impegno di AMMP nei progetti di Ricerca, Sensibilizzazione, Supporto e Prevenzione nel mondo delle Patologie dell’apparato Respiratorio.

La serata sarà un’opportunità per condividere con tutti i presenti gli obbiettivi raggiunti da AMMP O.D.V. nell’ultimo anno ed illustrare i progetti che AMMP cercherà di perseguire nel prossimo triennio 2020-2022.

Un momento di incontro e riflessione fra AMMP e i suoi sostenitori per poter approfondire tematiche riguardanti l’importanza della ricerca scientifica e il sostegno ai pazienti e ai loro familiari.

La Cena di Natale si terrà come di consueto presso “La Casa Delle Aie” a Cervia (Ravenna) Giovedì 2 dicembre 2021.

Programma della serata

  • Ore 19.30 Saluto del Prof. Venerino Poletti e del Presidente AMMP Ing. Matteo Buccioli
  • Ore 20.00 inizio cena

Per Info e prenotazioni
Segreteria: 3201656474

SOSTENITORI

Read Details

Eventi AMMP 2021

MERCOLEDI’ 15 DICEMBRE 2021 DALLE ORE 16:30

INCONTRO NUTRIZIONISTA “COME GESTIRE I PASTI DELLE FESTE”

con la Dott.ssa Daniela Biserni.
Dedicato a Tutti i Pazienti affetti da Patologie dell’apparato Respiratorio e condiviso dalle associazioni in rete.Il corso ha come obiettivo quello di far comprendere, con parole semplici e accessibili, i meccanismi fisiologici che stanno dietro al meccanismo dell’appetito e dell’inappetenza.Si porteranno consigli pratici per guidare consapevolmente la scelta nella quotidianità della composizione dei piatti, degli alimenti e indicazioni sulle strategie comportamentali.Verranno fornite anche facili ricette per stimolare la fantasia e ottimizzare l’assunzione di tutti i nutrienti.Verranno forniti anche menù esempio come linee guida sia per i pazienti che devono controllare l’appetito sia per i pazienti che invece si trovano a lottare con l’anoressia secondaria.

MARTEDI’ 7 DICEMBRE 2021 DALLE ORE 17:00

COME GESTIRE L’OSSIGENO TERAPIA

“COME GESTIRE L’OSSIGENO TERAPIA” DOTT. STEFANO OLDANI

GIOVEDI’ 25 NOVEMBRE 2021 DALLE ORE 17:00

INCONTRO AVVOCATO FEDERICO DE PIERO LEGGE 104 I NOSTRI DIRITTI: DOMANDE E RISPOSTE

AVVOCATO FEDERICO DE PIERO
LEGGE 104 I NOSTRI DIRITTI: DOMANDE E RISPOSTE

MERCOLEDI’ 24 NOVEMBRE 2021 DALLE ORE 18:30

INCONTRO NUTRIZIONISTA “FREDDO ED ALIMENTAZIONE”

con la Dott.ssa Daniela Biserni.
Dedicato a Tutti i Pazienti affetti da Patologie dell’apparato Respiratorio e condiviso dalle associazioni in rete.Il corso ha come obiettivo quello di far comprendere, con parole semplici e accessibili, i meccanismi fisiologici che stanno dietro al meccanismo dell’appetito e dell’inappetenza.Si porteranno consigli pratici per guidare consapevolmente la scelta nella quotidianità della composizione dei piatti, degli alimenti e indicazioni sulle strategie comportamentali.Verranno fornite anche facili ricette per stimolare la fantasia e ottimizzare l’assunzione di tutti i nutrienti.Verranno forniti anche menù esempio come linee guida sia per i pazienti che devono controllare l’appetito sia per i pazienti che invece si trovano a lottare con l’anoressia secondaria.

Read Details

AMMP O.D.V. ringrazia la Granfondo Via del Sale Fantini Club

AMMP O.D.V. ringrazia la Granfondo Via del Sale Fantini Club
L’importante donazione permetterà di sostenere la Ricerca Scientifica sulle Malattie Polmonari Rare 
Domenica 10 ottobre si è svolta a Cerva la 24^ edizione della Granfondo la Via del Sale Fantini Club, una delle più importanti gare ciclistiche granfondo italiane.
AMMP O.D.V. è stata presente con una sua rappresentanza di ciclisti “capitanata” da Achille Abbondanza, paziente affetto da una malattia polmonare rara, per portare un messaggio positivo e di speranza.

Charity Partner della manifestazione 2021 è stata l’Associazione Morgagni Malattie Polmonari (AMMP O.D.V. www.ammpforlung.it @AMMPodv) nata con l’obiettivo di creare un sistema di ricerca applicata inerente le Malattie Rare Polmonari e di offrire supporto ai pazienti affetti da patologie respiratorie e alle loro famiglie.

Matteo Buccioli presidente di AMMP O.D.V. ha dichiarato: “Ringraziamo gli organizzatori della  24^ Granfondo Via del Sale e in particolare Claudio Fantini per l’impegno dimostrato nel appoggiare la causa della nostra associazione attraverso questa importante donazione che ci permetterà di sostenere la Ricerca Scientifica sulle Malattie Polmonari Rare, supportando l’equipe di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì diretta dal Prof. Venerino Poletti”.

Importante la presenza dei volontari presso l’Info-point dell’Associazione per dare informazioni agli intervenuti alla gara e sostenere la squadra di ciclisti che con il logo di AMMP O.D.V. sulla maglia hanno voluto trasmettere l’importanza dello Sport e del Respiro.

Grazie all’impegno di tutti e alla sensibilità degli intervenuti l’associazione potrà continuare il suo lungo viaggio nel sostegno della Ricerca Scientifica.

Read Details

AMMP O.D.V. è Charity Partner Edizione 2021

AMMP O.D.V. è Charity Partner dell’edizione 2021 della Granfondo Via del Sale Fantini Club che si terrà a Cervia il prossimo 10 ottobre

Svelato il Charity Partner della 24^ edizione della Granfondo la Via del Sale, sarà l’Associazione Morgagni Malattie Polmonari (AMMP O.D.V.)

La Granfondo Via del Sale Fantini Club è una delle più importanti gare ciclistiche granfondo di inizio stagione ed è giunta quest’anno alla sua 24ª edizione. Con 5000 partecipanti, 28.000 presenze di pubblico, 4 percorsi adrenalinici e la mitica scalata alla Cima Pantani, la Granfondo Via del Sale è una tappa obbligata per chi ama viaggiare su strada assieme alla sua bici attraverso le colline della Romagna.

AMMP O.D.V. (Associazione Morgagni Malattie Polmonari – www.ammpforlung.it @AMMPodv) è nata con l’obiettivo di creare un sistema di ricerca applicata inerente le Malattie Rare Polmonari e di offrire supporto ai pazienti affetti da patologie respiratorie e alle loro famiglie.

L’Associazione supporta l’Unità Operativa di Pneumologia diretta dal Prof. Venerino Poletti presso l’Ospedale Pierantoni-Morgagni di Forlì, quale centro di riferimento nazionale ed internazionale per queste patologie. AMMP O.D.V. recentemente ha donato al centro di Forlì una cabina Pletismografica di ultima generazione, strumento fondamentale per il controllo e la diagnosi delle malattie pneumologiche.

Matteo Buccioli presidente di AMMP O.D.V.: “Grazie al contributo della 24ma Granfondo Via del Sale Fantini, ci auguriamo di continuare nel nostro percorso di sostegno alla Ricerca Scientifica supportando i progetti e le innovazioni dell’equipe di Pneumologia dell’Ospedale di Forlì, con Borse di Studio e tecnologie all’avanguardia con l’intento di costruire un futuro migliore per i pazienti affetti da patologie respiratorie e fare crescere la consapevolezza di queste malattie subdole e silenziose con progetti come Sharing Breath”.

AMMP O.D.V. sarà presente alla Granfondo la Via del Sale con una sua rappresentanza di ciclisti “capitanata” da Achille Abbondanza, paziente affetto da una malattia polmonare rara, per portare un messaggio positivo e di speranza. Vi aspettiamo tutti al traguardo della Granfondo la Via del Sale che in questi anni è diventata una tappa del nostro percorso!

Per informazioni Granfondo Via del Sale Fantini Club:

info@granfondoviadelsale.com / +39 0544/974395

Read Details

Il patrocinio della Presidenza del Consiglio

ALLA TERZA EDIZIONE DI “SHARING BREATH 2021” IL PATROCINIO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO

(altro…)
Read Details

“Sharing Breath 20-21”, la terza edizione

Buongiorno,

si è svolta questa mattina, presso la Sala del Consiglio Comunale di Forlì, la conferenza stampa di presentazione della terza edizione della manifestazione “Sharing Breath 20-21. Diamo Respiro all’Italia“, promosso dall’AMMP Associazione Morgagni Malattie Polmonari, e dal Comune di Forlì, in collaborazione con Unione Trapiantati Padova O.D.V., Un Soffio di Speranza. Il Sogno di Emanuela onlus di Pistoia e Lega Italiana Fibrosi Cistica, che si terrà a Forlì il 10 e 11 settembre prossimi.
Sono intervenuti:
Gian Luca Zattini, Sindaco di Forlì;
Daniele Mezzacapo, Vicesindaco e Assessore alla Sport;
Andrea Cintorino, Assessore Valorizzazione del Centro Storico;
Rosaria Tassinari, Assessore al Welfare;
Matteo Buccioli, Presidente Associazione Morgagni Malattie Polmonari, AMMP ODV;
Stefano Pavanello, Presidente Unione Trapiantati Padova;
Antonio Guarini, Vice Presidente Lega Italiana Fibrosi Cistica;
Achille Abbondanza, Vice presidente FIMARP Italia;
Luca Bollini, Direttore artistico Sharing Breath;
Marco Sabiu, Direttore Orchestra Sharing Breath.
Nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11 settembre, Forlì diventerà la Capitale Italiana del Respiro. Per questo, vista l’importanza dell’evento, coincidente per la seconda volta con l’emergenza Covid19, confidiamo nella Vostra attenzione e disponibilità nella divulgazione.

Cogliamo l’occasione per augurarvi una buona giornata.
PROGETTO SHARING BREATH 2021 Il Progetto Sharing Breath 2021 prevede per il 10 settembre la Giornata del Respiro dedicata al tema Ricerca Scientifica e Malattie Pneumologiche di cui Responsabile Scientifico è il Prof. Venerino Poletti, Direttore del Dipartimento Malattie Apparato Respiratorio e Torace dell’Azienda USL della Romagna, ed è organizzata in collaborazione con l’Unità Operativa di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni dell’Azienda USL della Romagna. La giornata si terrà presso l’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì e sarà trasmessa in videoconferenza e diretta streaming sui canali social FB e YouTube di Sharing Breath, per garantire a tutti i pazienti, le associazioni e gli interessati di poter partecipare da remoto. Dedicata ai pazienti, ai loro familiari e a tutto il mondo delle associazioni con un programma scientifico che prevede interventi di esperti medici da tutta Italia, testimonianze di pazienti affetti da patologie rare o trapiantati e Presidenti delle Associazioni di riferimento con l’intento di porre l’attenzione sull’argomento della Ricerca Scientifica sulle patologie Rare Polmonari e dell’impatto del virus SARS-COV-2 sul possibile incremento di pazienti affetti da patologie complesse dell’apparato respiratorio.
Nel pomeriggio della giornata del 10 settembre si terrà un importante evento sportivo presso lo Stadio Morgagni di Forlì, il Memorial Paolo Ballelli che vedrà protagonista la Nazionale Italiana Trapiantati insieme a due squadre nate in memoria di persone che hanno dimostrato come la patologia possa essere combattuta anche attraverso lo sport per lanciare un messaggio ai giovani attraverso l’esempio dato dagli atleti in campo.Lo Sport per affrontare il tema della malattia, ma soprattutto del dono grazie alla Nazionale Italiana Trapiantati.Il programma del 10 settembre prevede infine in serata una cena raccolta fondi che si terrà presso il Chiostro di San Mercuriale.
Nella serata dell’11 settembre andrà in scena lo spettacolo No(t)te di Respiri 2021 da Piazza Saffi a Forlì e in diretta streaming sui canali social FB e YouTube di Sharing Breath per garantire la massima accessibilità da tutta Italia e permettere alle Associazioni che lo desiderano di intervenire durante la diretta come lo scorso anno ha fatto l’Associazione Un Soffio di Vita di Ancona. Lo spettacolo oltre alla musica ha l’obiettivo di raccontare attraverso l’esposizione teatrale la giornata tipo di un paziente con le difficoltà e preoccupazioni che ogni giorno devono essere affrontate al fine di sensibilizzare tutti gli intervenuti sugli aspetti fondamentali della quotidianità. Alle ore 21.30 circa sarà effettuato come ogni anno #BreatheTogether, un minuto di respiro consapevole per tutto il mondo, dedicato ai pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio, con la speranza che la manifestazione possa continuare a crescere come momento di condivisione comune per porre l’accento sull’importanza e sul valore di un Respiro, un gesto inconsapevole e tuttavia indispensabile per vivere.

Read Details

Grande successo per Sharing Breath 2021

Grande successo e partecipazione alla terza edizione dell’evento che per tre giorni ha fatto di Forlì la Capitale Italiana del Respiro
Per il terzo anno consecutivo, dal 9 all’11 settembre, Forlì è tornata la Capitale italiana del Respiro, grazie al progetto Sharing Breath che quest’anno ha previsto una ricca  serie  di appuntamenti.

L’evento, dedicato al tema della ricerca scientifica correlata alle malattie rare polmonari, è stato ideato da Luca Bollini, Luca Coralli, Matteo Buccioli con la collaborazione del maestro Marco Sabiu e organizzato e promosso da AMMP – Associazione Morgagni Malattie Polmonari e dal Comune di Forlì, in collaborazione con Unione Trapiantati Padova O.D.V., Un Soffio di Speranza. Il Sogno di Emanuela onlus di Pistoia e Lega Italiana Fibrosi Cistica.
Anche quest’anno la manifestazione, che ha ottenuto il prestigioso Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri a conferma dell’alto rilievo nazionale, culturale, sociale e scientifico, ha assunto un particolare rilievo a causa del permanere dell’emergenza sanitaria da COVID-19.

“Un sogno, nato attraverso una canzone – ha dichiarato Matteo Buccioli, Presidente di AMMP, Associazione Morgagni Malattie Polmonari O.D.V. – per testimoniare come le malattie polmonari non permettano ai pazienti di correre ed essere liberi, è diventato il primo ed unico progetto Nazionale che unisce pazienti ed associazioni di tutta Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica, creare consapevolezza nei giovani e supportare la Ricerca Scientifica. Aver contribuito anche quest’anno a rendere Forlì Capitale Italiana del Respiro è senza dubbio un onore che deve spronarci a continuare a fare il meglio per costruire un futuro migliore per tutti i pazienti in Italia”.

Anche quest’anno, principale partner di AMMP nell’organizzazione della manifestazione è stato il Comune di Forlì.
“La terza edizione del progetto Sharing Breath – sottolinea Andrea Cintorino, Assessore alla Valorizzazione del Centro Storico, ai Rapporti con i quartieri alle Pari Opportunità, al Turismo, ai Mercati del Comune di Forlì – è giunta al termine facendoci ancora una volta riflettere ed emozionare. Per due giorni, Forlì si è trasformata nella Capitale Italiana del Respiro, riservando un ricco ciclo di appuntamenti, spettacoli ed eventi sportivi al tema delle malattie polmonari rare. Come amministrazione comunale abbiamo sposato senza alcuna riserva questa straordinaria iniziativa, dedicata al tema della ricerca scientifica correlata alle malattie pneumologiche. Si tratta di un progetto di cui andiamo particolarmente orgogliosi, che abbiamo voluto patrocinare per lanciare un segnale forte alla città di sensibilizzazione sull’importanza di un respiro e di vicinanza ai pazienti e ai loro familiari che ogni giorno affrontano la malattia. Metterci la ‘faccia’, come istituzione, è stato per noi prima di tutto un dovere ma anche un grande onore che senza dubbio replicheremo il prossimo anno”.

Il ricco programma 2021 ha preso avvio nella mattina di giovedì 9 settembre, alla presenza del Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, presso la Sala del Chiostro della Basilica di San Mercuriale, con il taglio del nastro della mostra fotografica legata al concorso “Sharing Breath 2021″. La mostra ha raccolto le 21 migliori immagini tra le 200 inviate dai partecipanti al concorso e selezionate dalla giuria presieduta dalla fotografa Claudia Manzo, Professional Photographer-Artist, e composta da Luca Bollini, Luca Coralli, Marco Sabiu e da altri ospiti speciali.
Il vincitore del concorso fotografico, Alessandro De Nardis, è stato premiato sabato sera sul grande palco di piazza Saffi nel corso di Not(t)e di Respiri.

La mattina di venerdì 10 settembre è stata dedicata alla parte scientifica dell’evento con la Giornata del Respiro, presso la Sala Pieratelli dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì. Al convegno presieduto dal Prof. Venerino Poletti, Direttore del Dipartimento Malattie Apparato Respiratorio e Torace dell’Azienda USL della Romagna. hanno partecipato tra gli altri il Prof. Carlo Vancheri Ordinario di Malattie Respiratorie Università di Catania, il Prof. Andrea Dell’Amore Chirurgia Toracica Azienda Ospedaliera di Padova, Stefano Pavanello, Presidente Unione Trapiantati di Padova, e Matteo Buccioli, Presidente AMMP O.D.V.
Dedicato ai pazienti, ai loro familiari e a tutto il mondo delle associazioni, il convegno ha permesso di porre l’attenzione sull’argomento della ricerca scientifica sulle patologie rare polmonari e dell’impatto del virus SARS-COV-2 sul possibile incremento di pazienti affetti da patologie complesse dell’apparato respiratorio.
L’intera Giornata del Respiro è stata trasmessa in videoconferenza e in diretta streaming sui canali social FB e YouTube di Sharing Breath, permettendo così a tutti i pazienti in Italia di ascoltare e fare domande in diretta ai professionisti intervenuti.
Nel pomeriggio del 10 settembre, presso lo Stadio Tullo Morgagni di Forlì, si è tenuto il “Memorial Paolo Ballelli”, che ha visto protagoniste la Nazionale Italiana Calcio Trapiantati insieme alle squadre Amici di Paolo e Lasciami Correre, entrambe nate in memoria di pazienti che hanno dimostrato come la malattia possa essere combattuta anche con la pratica sportiva, lanciando un messaggio positivo ai giovani attraverso l’esempio dato dagli atleti in campo.
A far partire il Memorial è stato Gian Luca Zattini, Sindaco di Forlì, mentre a premiare le squadre sono stati Gianfranco Cappelli, Presidente del Forlì Calcio, e Roberto Malaguti, Presidente di Avis Comunale Forlì. L’avvio del triangolare e la premiazione sono state trasmesse in diretta streaming sui canali social FB e YouTube di Sharing Breath.
Il programma del 10 settembre si è chiuso con la suggestiva cena di raccolta fondi presso il Chiostro di San Mercuriale, con vista su Piazza Saffi, dove si stavano completando i lavori di montaggio del grande palco per lo spettacolo di sabato sera. La cena ha avuto un grande successo di presenze, oltre 200, con illustri ospiti, oltre ai musicisti della Sharing Breath Orchestra, e di tutti i componenti delle squadre di calcio partecipanti al Memorial calcistico. Ad animare la serata è stato il giornalista e scrittore Marco Viroli che ha intervistato gran parte dei partecipanti alla cena che hanno raccontato l’importanza del progetto Sharing Breath.

Il programma di sabato 11 settembre ha visto nel pomeriggio Piazza Saffi trasformarsi nella Piazza del Respiro con i gazebo di associazioni, atleti, enti di riferimento e aziende del settore energetico, con i volontari che hanno incontrato cittadini e curiosi per trattare i temi della prevenzione, delle malattie polmonari rare e del p4rcorso dono attraverso il percorso del trapianto.
A partire dalle ore 20.30, dal vivo in Piazza Saffi e in diretta streaming sui canali social FB e YouTube di Sharing Breath, si è svolto l’ormai classico spettacolo No(t)te di Respiri con il maestro Marco Sabiu a dirigere la Sharing Breath Orchestra, composta dai venti musicisti provenienti da ogni parte d’Italia che hanno interpretato classici italiani e musiche da film e la canzone “Lasciami Correre”, vero e proprio inno della manifestazione.
Dopo il salotto con autorità e esponenti del mondo scientifico, è stato conferito al Prof. Giampaolo Gavelli già Professore Ordinario di Radiologia dell’Università degli Studi di Bologna il “Premio Morgagni 2021”, per meriti scientifici e alla carriera.
A seguire lo spettacolo durante il quale il maestro Marco Sabiu ha invitato il pubblico ad alzarsi in piedi e a effettuare l’oramai tradizionale #BreatheTogether, il minuto di respiro consapevole per tutto il mondo, dedicato ai pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio.
Ospite a sorpresa della serata è stato il Prefetto di Forlì-Cesena, Antonio Corona, che ha intrattenuto il pubblico interpretando magistralmente due canzoni accompagnato dalla Sharing Breath Orchestra.
Di fronte a una platea gremita, oltre all’intrattenimento musicale, lo spettacolo condotto da Cristiano Collinelli ha avuto come obiettivo quello di raccontare, attraverso l’esposizione teatrale di un testo originale di Luca Bollini da parte degli attori Beatrice Buffadini e Mattia Filippelli, come i pazienti affetti da patologie polmonari affrontano le proprie giornate tra difficoltà e preoccupazioni.
A chiudere la serata è stata la partecipazione straordinaria del cantautore Leo Gassmann, vincitore di Sanremo Giovani 2020, che ha tenuto un concerto acustico con il proprio repertorio.

Tanti i patrocini ricevuti dall’edizione 2021, oltre a quello della Presidenza del Consiglio dei Ministri quelli della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Forlì, di ELF, FIMARP, EU-IPFF, OMAR, Azienda USL Romagna, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Forlì-Cesena, CSI Forlì-Cesena, VolontaRomagna, Camera di Commercio della Romagna, Confesercenti Forlivese, UISP Forlì-Cesena, CSAIN Forlì-Cesena, Comitato Paralimpico, Coldiretti Forlì-Cesena.
Grande è stato poi l’impegno di aziende locali e istituzioni nel sostenere il progetto e tra queste vanno citati: SVAplus, Campagna Amica, Forlì Lions Host Club, Rotaract Club Forlì, ANOFOR, Daniele Alessandrini, ForlìFarma, ToyoTires, Sacem, Cantina Forlì-Predappio, AVIS Comunale Forlì, il Girasole.

Sharing Breath è una manifestazione di sensibilizzazione verso tutte le patologie che colpiscono l’apparato respiratorio e che da tre anni fa di Forlì la Capitale Italiana del Respiro.
La speranza di tutti coloro che sono coinvolti nel progetto è che la manifestazione possa continuare a crescere come momento di condivisione comune, ponendo l’accento sull’importanza e sul valore di un respiro, un gesto automatico e quasi inconsapevole che tuttavia è indispensabile per vivere.

Read Details

Donata una Cabina Pletismografica

Consegnata ufficialmente la targa che celebra la donazione da parte di AMMP – Associazione Morgagni Malattie Polmonari al Ospedale Morgagni Pierantoni AUSL della Romagna di una Cabina Pletismografica di ultima generazione quale strumento cardine per le indagini relative alle patologie polmonari.
Un progetto di raccolta fondi durato un anno per il quale dobbiamo ringraziare in particolare Brigida Tabanelli, Achille AbbondanzaAstra Ecologia, Sanitaria Spadoni, Filippi Conserve.

Grazie a tutti coloro che ogni giorno contribuiscono a sostenere la Ricerca Scientifica sulle patologie rare polmonari.

Nelle foto il Prof. Venerino Poletti Direttore del Dipartimento Toracico e Malattie Respiratorie dell’Azienda USL della Romagna, l’Ing. Matteo BuccioliAchille Abbondanza, l’equipe dell’UO di Pneumologia di Forlì e la Direzione Sanitaria dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì.

Read Details

Resilienza: Un Momento di Respiro

l’Associazione Morgagni Malattie Polmonari (AMMP O.D.V.) per rafforzare il suo costante impegno verso i pazienti ed i loro familiari, ha deciso di attivare uno specifico progetto intitolato “Un momento di respiro” dedicato a tutti i pazienti che si trovano a convivere ogni giorno con la propria condizione, in un contesto sociale sempre più difficile.

“Un momento di respiro” si rivolge ai pazienti e loro familiari che sentono il bisogno di avere uno spazio di “respiro” nel quale riflettere, condividere ed essere sostenuti nella gestione psicologica della loro malattia.
Il webinar “RESILENZA”ADATTARSI AL CAMBIAMENTO E TROVARE LE RISORSE. Bisogni e Risorse” vuole fare proprio questo, aprire le porte ad uno spazio virtuale ma reale di ascolto e sostegno reciproco.
L’intervento sarà gestito da due psicologhe dell’Associazione: la Dott.ssa Susanna Bolognesi psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico e la Dott.ssa Valentina Greco, psicologa, psicoterapeuta in formazione.

“RESILENZA”ADATTARSI AL CAMBIAMENTO E TROVARE LE RISORSE
WEBINAR gratuito
GIOVEDì 27 MAGGIO
Ore 18.00 – 19.30

Per informazioni e iscrizioni:
Informazioni per l’evento
inviare una mail a diamocirespiro@ammpforlung.it
oppure contattare il numero 320.1656474 

Read Details