Anno: 2022

Archive Posts Listed On This Page

Forlì torna capitale italiana del respiro

Si comincia il 9 settembre con la Giornata del Respiro, organizzata in collaborazione con l’Unità Operativa di Pneumologia dell’ospedale Morgagni-Pierantoni

La presentazione dell’evento

Forlì torna capitale italiana del respiro con la quarta edizione del “Sharing Breath”, promossa da dall’associazione Associazione Morgagni Malattie Polmonari, e dal Comune di Forlì, in collaborazione con Unione Trapiantati Padova Odv, Un Soffio di Speranza. Il Sogno di Emanuela onlus di Pistoia, Lega Italiana Fibrosi Cistica, Csain e Hal 9000, si terrà il 9 e 10 settembre. 

Il 9 settembre si celebra la Giornata del Respiro, organizzata in collaborazione con l’Unità Operativa di Pneumologia dell’ospedale Morgagni-Pierantoni, dedicata al tema della Ricerca Scientifica e Malattie Pneumologiche di cui responsabile scientifico è il professor Venerino Poletti, direttore del Dipartimento Malattie Apparato Respiratorio e Torace dell’Ausl Romagna. La giornata si terrà al nosocomio forlivese e sarà trasmessa in videoconferenza e diretta streaming sui canali social Facebook e YouTube di Sharing Breath, per garantire a tutti i pazienti, le associazioni e gli interessati di poter partecipare da remoto, abbattendo così le distanze e gli ostacoli che non permettono ai pazienti di partecipare a questi eventi.

Il convegno è dedicato ai pazienti, ai loro familiari e a tutto il mondo delle associazioni con un programma scientifico e prevede interventi di esperti medici da tutta Italia, testimonianze di pazienti affetti da patologie rare o pazienti trapiantati e presidenti delle Associazioni di riferimento, con l’intento di porre l’attenzione sull’argomento della Ricerca Scientifica sulle patologie Rare Polmonari. Il programma del 9 settembre prevede poi in serata la Cena del Respiro di raccolta fondi, che si terrà nel Chiostro dell’Abbazia di San Mercuriale in piazza Saffi a Forlì, a fianco del palco che sarà scenario del grande spettacolo che si terrà la sera successiva. L’evento solidale è stato organizzato nell’ottica di “costituire una Borsa di Studio – sottolinea Matteo Buccioli, presidente dell’associazione Morgagni Malattie Polmonari – da destinare all’Unità Operativa di Pneumologia di Forlì, nell’ambito del Progetto Nazionale del Registro Nazionale delle Malattie Rare Respiratorie, promosso dalla Federazione Italiana IPF e Malattie Rare Polmonari in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità”.

Dalle ore 9.30 di sabato 10 settembre Piazza saffi sarà animata dal Villaggio del Respiro. Tanti saranno i punti informativi a partire da quello dell’associazione Morgagni Malattie Polmonari dove verranno effettuati test gratuiti del cammino (walking test) e di spirometria. Protagonisti del Villaggio del Respiro saranno inoltre le tante associazioni nazionali che sostengono il progetto Sharing Breath e le attività impegnate nella sensibilizzazione sul tema dell’importanza del Respiro e nella prevenzione delle malattie polmonari tramite l’attività fisica e un sano e corretto stile di vita. Nel pomeriggio, alle 15, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della Prevenzione e della Donazione Organi, si terrà poi un importante evento sportivo presso lo Stadio Morgagni di Forlì, il II° “Memorial Paolo Ballelli” che vedrà sfidarsi sul campo da calcio l’Associazione Sportiva Ferrari F1 Solidarietà, la squadra dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì e la squadra dei Lasciami Correre (nata in ricordo di Guido Passini, malato di fibrosi cistica). Prenderanno parte al triangolare anche Francesco “Ciccio” Graziani (Campione del Mondo con la nazionale italiana di calcio nel 1982) e il giornalista televisivo Giacomo Crosa.

L’evento intende dimostrare soprattutto ai giovani come le patologie polmonari possano essere combattute anche attraverso la pratica sportiva, lanciando un messaggio positivo grazie all’esempio dato dagli atleti in campo. La giornata del 10 settembre avrà il suo culmine in serata, quando sul grande palco di Piazza saffi a Forlì andrà in scena la No(t)te di Respiri 2022. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sui canali social FB e YouTube di Sharing Breath per garantire la massima accessibilità da tutta Italia e permettere alle Associazioni che lo desiderano di intervenire. Nel corso della serata il Maestro Marco Sabiu darà vita come ogni anno a “Breathe Together”, un minuto di respiro consapevole per tutto il mondo, dedicato ai pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio. Ospiti della serata e protagonisti sul palco saranno il gruppo musicale dei Songora, gli attori Beatrice Buffadini e Mattia Filippelli che interpreteranno un testo di Luca Bollini dal titolo “L’acchiapparespiri”, alternandosi con gli interventi musicali della band degli Equ, guidata da Gabriele Graziani. La direzione artistica della serata è a cura di Luca Bollini e Luca Coralli. La speranza di tutti gli organizzatori e dei sostenitori “è che la manifestazione possa continuare a crescere come momento di condivisione comune per porre l’accento sull’importanza e sul valore di un Respiro, un gesto inconsapevole e tuttavia indispensabile per vivere”.

Read Details

Grande calore e partecipazione alla prima Cena del Respiro al Foro Boario organizzata da AMMP

AMMP ringrazia i partecipanti e chi ha collaborato al successo dell’evento

La sera di lunedì 25 luglio 2022, presso il nuovo Parco del Foro Boario a Forlì, si è svolta la prima Cena del Respiro, organizzata dall’Associazione Morgagni Malattie Polmonari O.D.V.
L’evento è stata un’importante occasione per affrontare il tema della Nutrizione collegata al benessere della persona. Si è inoltre posto l’accento sulla rilevanza che una corretta alimentazione può assumere nella quotidianità della vita dei pazienti affetti da malattie e gravi disagi polmonari e su come Respirazione e Alimentazione siano processi strettamente interconnessi.

Nel corso della serata è stata presentata la nuova associazione Foro Bo-Arte che è stata ringraziato per aver collaborato alla realizzazione di questo momento di convivialità.
AMMP desidera ringraziare per la collaborazione e l’ottima riuscita della serata: Francesca Fantini che ha condotto l’evento, il Ristorante Arquebuse di Carpinello (Forlì), Bottega & Pasta Fresca, Il Foro Caffè e Cucina, E.R. LUX, Poderi Morini, Partesa e Forno Cappelletti.  
La Cena del Respiro si è inserita nel percorso che condurrà al grande evento Sharing Breath 2022 che si terrà il 9 e 10 settembre prossimi a Forlì.

L’incasso della serata sarà devoluto da AMMP ODV a progetti di sostegno alla Ricerca Scientifica sulle Malattie Rare Polmonari.

Da sinistra a destra: Monica Prati vice presidente Ammp; Francesca Fantini; Achille Abbondanza, consigliere AMMP; Andrea Cintorino assessore Comune di Forlì Valorizzazione del Centro Storico – Rapporti con i quartieri – Pari Opportunità – Turismo – Mercati; Luigi Pretolani, presidente Foro Bo-Arte; Matteo Buccioli, presidente AMMP O.D.V.; Elena Vetri, direzione sanitaria Ospedale Morgagni Pierantoni; Luigi Ascanio; Daniela Biserni, nutrizionista.
Read Details

Lunedì 25 luglio, al Parco del Foro Boario di Forlì, la Cena del Respiro

Lunedì 25 luglio al Parco del Foro Boario di Forlì si terrà la Cena del Respiro dedicata all’importanza dell’AlimentazioneI fondi raccolti verranno destinati da AMMP a progetti di educazione nelle scuole della città e al sostegno alla ricerca scientifica sulle Malattie Rare Polmonari
Lunedì 25 luglio 2022, presso il nuovo Parco del Foro Boario a Forlì, si terrà una Cena di Raccolta Fondi, organizzata dall’Associazione Morgagni Malattie Polmonari O.D.V., in collaborazione con il Ristorante Arquebuse, Bottega & Pasta Fresca di via Macero Sauli e Il Foro Caffè e Cucina. 
La serata, che sarà interamente dedicata al valore di un Respiro, sarà un’altra importante occasione per affrontare il tema della Nutrizione collegata al benessere della persona e alla rilevanza che una corretta alimentazione può assumere nella quotidianità della vita dei pazienti affetti da malattie e gravi disagi polmonari.
Grazie agli interventi dei Medici e degli Chef presenti, attraverso le cinque portate del Respiro appositamente create per l’evento, potremo vivere insieme il piacere del cibo, scoprendo come Respirazione e Alimentazione siano processi strettamente interconnessi.

Durante la serata, AMMP Odv, insieme ad altre associazioni, presenterà Foro Bo-Arte che ha collaborato alla realizzazione di questo momento di convivialità.
La Cena del Respiro si inserisce in un percorso ideale che condurrà al grande evento Sharing Breath 2022 che si terrà il 9 e 10 settembre prossimi a Forlì.

Il contributo di partecipazione a persona per la serata è di € 35,00, che saranno destinati da AMMP O.D.V. a progetti di educazione nelle scuole della città di Forlì e al sostegno alla ricerca scientifica sulle Malattie Rare Polmonari.Le prenotazioni vanne effettuate entro giovedì 21 luglio, tramite risposta alla mail segreteria@ammpforlung.it o contattando direttamente la segreteria di AMMP O.D.V. al numero 320 165 6474.

Lunedì 25 luglio 2022
La Cena del RespiroProgramma della serata
Ore 20.00 – Aperitivo di benvenutoSaluto dell’Ing. Matteo Buccioli, Presidente AMMP, e di Luigi Pretolani, Presidente Foro Bo-ArteOre 20.30 – Le cinque portate del Respiro

Read Details

Un Respiro in Musica

Vi aspettiamo dalle ore 19.00
per un momento di convivialità
un aperiticena a cura dei Cugini di Romagna

Read Details

Lo scorso weekend i volontari AMMP ODV sono stati presenti alla “Sagra della Cozza” di Cervia

Associazione Morgagni Malattie Polmonari ospite dell’evento con un banco informativo sulle problematiche legate alle malattie polmonari.

Sabato 5 e domenica 6 giugno 2022, i volontari di AMMP (Associazione Morgagni Malattie Polmonari) ODV sono stati presenti a Cervia alla “Sagra della Cozza” dedicata a una delle grandi eccellenze culinarie della nostra Riviera Romagnola.

AMMP (Associazione Morgagni Malattie Polmonari), con i suoi volontari, ha allestito un banco informativo per sensibilizzare gli intervenuti ai temi riguardanti le problematiche legate alle malattie polmonari e all’importanza del Respiro.

“Continua il nostro impegno – ha dichiarato Matteo Buccioli, presidente di AMMP – nella divulgazione delle tematiche riguardanti le malattie polmonari e il trapianto di polmone. I nostri volontari sono il nostro punto di forza in questa opera continua e costante di sensibilizzazione sull’importanza del Respiro. Per questo ci tengo particolarmente a ringraziare loro e gli organizzatori della Sagra di Cervia per questa nuova opportunità che ci è stata offerta di diffusione della nostra mission”. 

Read Details

Webinar promosso da European Lung Foundation

Un webinar promosso da European Lung Foundation dedicato a Pazienti affetti da Sarcoidosi e loro Familiari.

9 giugno ore 17.00! per registrarsi trovate il link qui di seguito il webinar sarà in inglese, ma tradotto simultaneamente in diverse lingue tra cui l’italiano per garantire a tutti di poter partecipare.

Read Details

Lunedì 30 maggio al Teatro San Luigi si è tenuto il secondo concerto del progetto “Un Respiro in Musica” organizzato da AMMP Odv

Matteo Buccioli, presidente AMMP: “Crediamo nel progetto “Un respiro in musica”, un percorso che vuole condividere l’importanza di un Respiro attraverso la Musica”

Lunedì 30 maggio 2022 al Teatro San Luigi si è tenuto il secondo concerto del progetto “Un Respiro in Musica” organizzato dall’Associazione Morgagni Malattie Polmonari. Protagonisti di un concerto di musica pop sul palco sono stati i ragazzi e le ragazze delle band della scuola di musica Messaggio Musicale “Federico Mariotti”. 

L’incasso della serata è stato destinato dall’Ammp Odv a progetti di educazione nelle scuole della città di Forlì e al sostegno della Ricerca Scientifica sulle Malattie Rare Polmonari.

Il secondo concerto è stato realizzato con il contributo di “Autoverniciatura F.lli Ricci” e “Lato B pub & bar”.

Il progetto “Un Respiro in Musica” nasce per proseguire e consolidare l’impegno sul territorio forlivese di AMMP ODV attraverso il progetto Sharing Breath (www.sharingbreath.com) e grazie all’incontro con realtà locali dedicate alla crescita musicale dei giovani. Quale miglior modo di utilizzare un Respiro, se non trasformarlo in Musica.

Il progetto vuole con queste premesse raccogliere fondi per sostenere la Ricerca Scientifica e supportare i progetti di educazione nelle scuole della città di Forlì che dal 2014 l’associazione porta avanti per sensibilizzare ed educare i giovani all’importanza di un Respiro e della prevenzione.

Matteo Buccioli, Presidente di AMMP O.D.V., dichiara: “Crediamo nel progetto “Un respiro in musica”, un percorso che vuole condividere l’importanza di un Respiro attraverso la Musica, insieme alla collaborazione di realtà musicali della nostra città. Un percorso che coinvolge un pubblico più giovane, che vorremmo portare a far comprendere l’importanza della prevenzione, della conoscenza e della ricerca, perché diventino parte attiva e di supporto… per un futuro migliore! Inoltre, la musica dà alla persona malata la possibilità di esprimere e percepire le proprie emozioni, di mostrare o comunicare i propri sentimenti o stati d’animo attraverso il linguaggio non-verbale. Pertanto questo progetto vuole essere anche di supporto ai pazienti. Il tutto restando sempre fedeli al nostro motto: il Respiro è vita, il Respiro è condivisione”.

Vi aspettiamo il 17 giugno 2022 presso la “Scuola di Musica L’Arcangelo” per il terzo concerto del progetto.

Read Details

Tanti contatti per AMMP ODV alle giornate di “C’è Sport e Benessere” di Cervia

Matteo Buccioli, presidente AMMP: “Grazie per averci offerto un’altra ottima occasione per parlare direttamente alla gente dell’importanza di un Respiro”

Sabato 21 e domenica 22 maggio 2022, dopo 2 anni di stop forzato, è tornata a Cervia la manifestazione “C’è Sport e Benessere”, due giorni dedicati allo sport e alla salute della mente e del corpo, in cui è stato possibile ammirare esibizioni sportive di varia natura e partecipare ai numerosi workshop gratuiti per ragazzi e adulti e ai laboratori allestiti per i più piccini.
AMMP (Associazione Morgagni Malattie Polmonari) è stata ospite dell’evento con i suoi volontari di AMMP che hanno allestito un banco informativo per sensibilizzare gli intervenuti ai temi riguardanti le problematiche legate alle malattie polmonari.
“Ben vengano manifestazioni di questo livello – ha dichiarato Matteo Buccioli, presidente di AMMP – , lo sport è davvero importante per il benessere di tutti noi. E ben vengano occasioni come questa che ci danno modo di parlare di malattie polmonari, di trapianto e dell’importanza del Respiro! Desideriamo pertanto ringraziare il Consorzio Cervia centro e il suo presidente Davide Baldi per l’opportunità che ci hanno offerto. La nostra mission è sensibilizzare la gente nei confronti di tutte le problematiche legate al Respiro e alle difficoltà che vive quotidianamente chi è affetto da disagi polmonari. Grazie ancora per averci dato modo di partecipare a questo evento che ha come obiettivo promuovere lo sport e il benessere fisico e mentale”.

AMMP O.D.V. (Associazione Morgagni Malattie Polmonari – www.ammpforlung.it) nasce nel 2008 per volontà del Prof. Venerino Poletti, attuale Direttore del Dipartimento Malattie Apparato Respiratorio e Torace dell’AUSL della Romagna, in memoria dello scomparso Claudio Morgagni, detto Gano, grazie all’impegno della sua famiglia e degli amici più cari. L’Associazione ha come scopo principale sostenere la Ricerca Scientifica sulle Malattie Polmonari Rare unitamente all’impegno di sostenere i pazienti e i loro familiari nel personale percorso di malattia continuando nell’impegno di sensibilizzazione della popolazione ed educazione dei giovani in merito all’importanza di un Respiro e al ruolo che ricopre la prevenzione nel prendersi cura di se stessi.

Ogni anno oltre 100.000 persone si ammalano di patologie rare che colpiscono l’apparato respiratorio, e che rubano loro Respiri, ogni giorno, e per sempre.
A causa della loro “rarità”, queste patologie non prevedono cure risolutive e quindi costringono il paziente che ne è affetto a lottare contro una diagnosi infausta, con una aspettativa di vita media che può andare dai 3 ai 5 anni nella migliore delle ipotesi. Solo il trapianto polmonare a oggi rappresenta una speranza concreta di guarigione e miglioramento.

Il Respiro è vita, il Respiro è condivisione. Il Respiro è quel gesto naturale e semplice che ognuno di noi dà per scontato fin da quando nasciamo, così semplice da passare inosservato fino al momento in cui, purtroppo, inizia a mancare. Solo in quel momento ci si rende conto dell’importanza che quel piccolo, automatico, insospettabile atto ha per la nostra vita quotidiana.
Da questa premessa nascono i Progetti (Progetto Scuola, Sharing Breath, Un Respiro in Musica, Webinar nutrizionali e Supporto ai pazienti) che AMMP O.D.V. ha creato e che sta portando avanti in collaborazione con Unità Operativa di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni-Pieratoni di Forlì.

Un impegno costante che l’Associazione sviluppa grazie al sostegno ricevuto da tante persone attraverso il 5×1000, alle erogazioni liberali e al tempo dedicato.
Un lungo viaggio per costruire insieme un futuro pieno di speranza per i pazienti affetti da patologie polmonari rare.

Read Details

Festa dello Sport di Cervia

Ammp sarà presente con il nostro gazebo alla festa dello sport di cervia. Avremo il nuovo spirometro e saturimetro. Saremo ospiti del Consorzio Cervia Centro

Read Details

AMMP ODV ospite al PalaGalassi per Gara3 dei Playoff A2

Una joint venture con Unieuro Forlì per sottolineare l’importanza di un Respiro

Giovedì 12 maggio si è giocata al PalaGalassi di Forlì “Gara-3” dei “Playoff 2022” tra Unieuro Forlì e Acqua San Bernardo Cantù, terminata col punteggio di 76 a 72 per i romagnoli.
Ospiti dell’evento sono stati i volontari di AMMP – Associazione Morgagni Malattie Polmonari, presenti al palazzetto con un banco informativo per sensibilizzare gli spettatori e i tifosi del basket alle problematiche delle malattie polmonari.

AMMP O.D.V. (Associazione Morgagni Malattie Polmonari – www.ammpforlung.it) nasce nel 2008 per volontà del Prof. Venerino Poletti, attuale Direttore del Dipartimento Malattie Apparato Respiratorio e Torace dell’AUSL della Romagna, in memoria dello scomparso Claudio Morgagni, detto Gano, grazie all’impegno della sua famiglia e degli amici più cari. L’Associazione ha come scopo principale sostenere la Ricerca Scientifica sulle Malattie Polmonari Rare unitamente all’impegno di sostenere i pazienti e i loro familiari nel personale percorso di malattia continuando nell’impegno di sensibilizzazione della popolazione ed educazione dei giovani in merito all’importanza di un Respiro e al ruolo che ricopre la prevenzione nel prendersi cura di se stessi.

Ogni anno oltre 100.000 persone si ammalano di patologie rare che colpiscono l’apparato respiratorio, e che rubano loro Respiri, ogni giorno, e per sempre.
A causa della loro “rarità”, queste patologie non prevedono cure risolutive e quindi costringono il paziente che ne è affetto a lottare contro una diagnosi infausta, con una aspettativa di vita media che può andare dai 3 ai 5 anni nella migliore delle ipotesi. Solo il trapianto polmonare a oggi rappresenta una speranza concreta di guarigione e miglioramento.

Il Respiro è vita, il Respiro è condivisione. Il Respiro è quel gesto naturale e semplice che ognuno di noi dà per scontato fin da quando nasciamo, così semplice da passare inosservato fino al momento in cui, purtroppo, inizia a mancare. Solo in quel momento ci si rende conto dell’importanza che quel piccolo, automatico, insospettabile atto ha per la nostra vita quotidiana.
Da questa premessa nascono i Progetti (Progetto Scuola, Sharing Breath, Un Respiro in Musica, Webinar nutrizionali e Supporto ai pazienti) che AMMP O.D.V. ha creato e che sta portando avanti in collaborazione con Unità Operativa di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni-Pieratoni di Forlì.

Un impegno costante che l’Associazione sviluppa grazie al sostegno ricevuto da tante persone attraverso il 5×1000, alle erogazioni liberali e al tempo dedicato.
Un lungo viaggio per costruire insieme un futuro pieno di speranza per i pazienti affetti da patologie polmonari rare.

Read Details